CONTATTAMI

Mettiamoci in contatto!

Per contattare l'intervistato devi accedere a Uncò Mag


Oppure Iscriviti manuamente

Digital Followers

6 minuti 1175 parole

Nell’Online Marketing chi resta indietro è perduto. Intervista a Stefano Cattelani, Digital Followers

Parole: 1169 | Tempo di lettura: 4 minuti

unco-digitalfollowers-4

Stefano Cattelani, Alessandro Cavarzere, Guglielmo Arrigoni ed Alessandra Girardi sono i nomi dietro Digital Followers formatori e professionisti nell’Online Marketing.

Come nasce l’idea di Digital Followers?

Digital Followers nasce da un ragionamento concreto: il mercato in Italia, oggi, ha una sete sempre più profonda di informazioni riguardo al settore Web Marketing.
Imprenditori, titolari, aziende, ma anche startUpper e professionisti, stanno piano piano “annusando” che non si tratta più semplicemente di “avere un sito web perché ce l’hanno tutti”. Percepiscono che sotto c’è ben di più. Altro non fosse per il semplice fatto che le persone (ovvero i potenziali clienti) passano sempre più tempo online, dove, oltre a interagire sui Social Network, cercano informazioni su prodotti e servizi ed effettuano con crescente frequenza i loro acquisti.
Digital Followers non ha fatto altro che cogliere e accogliere l’esigenza delle aziende di saperne di più riguardo alle opportunità che il Marketing Online può offrire loro, specie in merito all’acquisizione di nuovi clienti e alla generazione di vendite.
L’idea di base è trasmettere una cultura a imprenditori e professionisti attraverso un percorso di comprensione: più conosceranno il terreno in cui incamminarsi, più sapranno sfruttarne a loro vantaggio i diversi aspetti. Ovviamente, sempre accompagnati da una figura consulenziale.
Detto questo, va sottolineato che la passione incredibile che abbiamo nei confronti di questo lavoro complesso, ma ogni giorno nuovo e stimolantissimo, è il principale motore che ha fatto nascere Digital Followers.

Proponete tre tipi di corsi di web marketing: in aula, personalizzati ed e-learning. Ci puoi spiegare che tipo di formazione hanno gli insegnanti e come si svolgono le varie tipologie di corso?

Abbiamo strutturato i corsi in Web Marketing di Digital Followers con l’idea di andare incontro alle diverse esigenze dei nostri clienti. Ecco il perché delle 3 tipologie.
I corsi in aula sono veri e propri eventi full immersion di una o più giornate dedicate a differenti aspetti del Marketing Online: Social Marketing, Email Marketing, Advertising Online, Siti web, eCommerce, Web Usability, ecc.
I corsi personalizzati sono incontri di formazione studiati ad hoc sulle specifiche esigenze del cliente. Gli interventi formativi sono flessibili e vanno al cuore degli aspetti concreti che, nella quotidianità lavorativa, serve conoscere per raggiungere i propri obiettivi di Business tramite (anche) il Web.
Infine, l’e-learning (attualmente in Work in Progress) si compone di video-lezioni da seguire online, in modo da avere completa libertà di fruizione per quanto riguarda orari, giorni e tempo a disposizione.
Gli insegnanti sono consulenti interni a Digital Followers che si occupano, nel quotidiano, di varie aree di intervento che potremmo riassumere in 3 macroaree:
Social Media Marketing e Personal Branding; Lead Generation e Online Advertising; Content Marketing e Web Usability.La nostra formazione è sia di tipo culturale/accademico, ma anche e soprattutto di tipo concreto e pratico: in sostanza, l’esperienza quotidiana sul campo è la migliore delle Maestre.

Sul vostro sito fornite alcune risorse gratuite: di cosa si tratta?

Alla luce del principio “chi offre del valore, vale”, abbiamo creato My Free Digital, una sezione riservata del sito ricca di contenuti. All’interno della My Free Digital Library mettiamo infatti a disposizione, a titolo completamente gratuito, una serie di risorse formative e informative riguardo il Web Marketing: eBook, slide, infografiche, ecc.
Per scaricarle basta registrarsi gratuitamente, e il vantaggio è che la Library è in continuo aggiornamento con nuove risorse. Perché nel Web tutto corre veloce ed è mutevole, quindi l’aggiornamento e il “restare sul pezzo” sono vitali.

Business model, e-commerce, siti web e social network sono alcuni dei servizi che offrite. Come agite?

Tutto parte dall’ascolto. Solo ascoltando chi abbiamo davanti possiamo capire i suoi obiettivi e di che cosa ha bisogno per raggiungerli.
Diciamo che ci distacchiamo completamente da un approccio “mordi, vendi e fuggi”. L’intenzione è accompagnare nel tempo i nostri clienti, anche perché i risultati, sul Web, sono per lo più a medio-lungo termine. Insomma, tutto personalizzato e pianificato su misura, caso per caso. Lo so che lo dicono tutti, ma nel nostro caso è davvero così! (sorride, ndr). Se non lo fosse, non funzionerebbe.
Il principio che guida tutto ciò che facciamo è l’Inbound Marketing (letteralmente, Marketing in Entrata).
In contrapposizione al tradizionale e polveroso Outbound Marketing, con l’Inbound Marketing non si tratta più di dare vita ad azioni massive e interruttive che aggrediscono il target, ma di fare in modo che sia l’utente stesso a venire in cerca di noi. Non è l’azienda che si propone (es. con azioni di telemarketing o volantinaggio), è l’utente che la cerca (segue il suo Blog, la sua Fanpage, in sostanza tutti i contenuti utili e interessanti che l’azienda produce).

Quanto è importante l’aggiornamento nel campo dell’insegnamento? So che di recente avete partecipato a BeWizard.

L’aggiornamento è vitale. Il Web corre veloce e cambia le sue regole in continuazione, chi resta indietro è perduto.
Appuntamenti come il BE-Wizard! o Facebook Mastery (il quale ci ha visti doppiamente presenti: come pubblico e come relatori) sono fondamentali per sapere cosa bolle in pentola, incontrare grandi esperti Web Marketing internazionali e stringere rapporti con i bravi colleghi del settore. Oltre a questi big events, ci formiamo di continuo: corsi, video-corsi, libri, blog, eBook. Predichiamo bene e razzoliamo bene, insomma!
Per formare, siamo i primi a doverci aggiornare di continuo. È una delle componenti tra le più stimolanti ed entusiasmanti per tutto il team.

Chi sono gli utenti interessati alla vostra proposta? Illustraci qualche partnership che vi rende particolarmente orgogliosi.

Il nostro target (o, come preferiamo definirlo, Buyer Persona) è composto da titolari, PMI, professionisti, startUpper e agenzie.
Considera che ogni volta tutto cambia: il cliente può essere una piccola merceria, un e-Commerce di abbigliamento, una media azienda che produce laminati, una grande realtà attiva nel settore del Food. L’approccio formativo e le esigenze del cliente sono quindi sempre diversi.
Due dei clienti che stiamo seguendo con soddisfazione al momento sono ZUEGG e Piscine Castiglione.
Per quanto riguarda le Partnership, siamo attualmente coinvolti come Media Partner di AdWords Experience e del BE-Wizard! e collaboriamo attivamente con BlogAziendali.com, relazione dalla quale, tra le altre attività, è nato un eBook gratuito dedicato ai Blog Aziendali e alle Facebook FanPage (scaricabile nella sezione Risorse del nostro sito).
All’attivo abbiamo numerose altre collaborazioni con i colleghi del settore.

Quanti sono, oggi, coloro che si millantano Social Media Qualsiasicosa e quanti lavorano effettivamente bene?

Un’enormità. A volte tra di noi ci scherziamo un po’ su, e ci divertiamo a inventare professioni dai nomi ancora più improbabili di quelle che già girano.
In realtà, per noi rappresenta un problema tutt’altro che leggero: i venditori di fumo hanno riempito di fuffa il nostro settore. Risultato? Approcciare per la prima volta con alcuni clienti è un’impresa in quanto, scottati dalle esperienze precedenti, fanno davvero fatica a dare fiducia. Giustamente.
C’è tanta millanteria nel Web, l’unico modo che abbiamo per ritagliarci il nostro spazio è rispondere con la concretezza e il valore. E dare voce ai feedback degli attuali nostri clienti.

unco-digitalfollowers-1

unco-digitalfollowers-2

unco-digitalfollowers-3

 

Francesco Bommartini

Intervista a cura di Francesco Bommartini

Giornalista appassionato di musica. Ha scritto i libri Riserva Indipendente e Fuori dalla Riserva Indipendente, collabora con Rumore, L'Arena, ExitWell. Ama la sua famiglia, i sorrisi, l’onestà e avere il cuore in pace.

Lascia un commento